Crea sito
SiciliAntica
acropoli

Mostra

Museo Archeologico Regionale di
Centuripe
Mostra fotografica
“L’anima dei Luoghi”

“Vi voglio parlare di un posto affascinante e misterioso dove, quando tutto si spegne e la vita riposa, vicino al tramonto, sciami di lucciole, farfalle, rondini animano tutto. Lì il silenzio ti inebria, ti stordisce, ti ammalia, ti parla… fa rumore…. il rumore della natura ti parla di amore

continua a leggere Mostra “l’anima dei luoghi”

Il centuripino e l'Imperatore

 Nell’autunno del 140 Antonino Pio e Marco Aurelio tornando dalla vendemmia si fermano nella tenuta di Pompeo Falco. La visita di cortesia dell’Imperatore e del giovane Cesare al vecchio consolare non meraviglia: si tratta di uno dei personaggi più in vista negli anni di Traiano e Adriano. Dell’episodio rimane memoria in una lettera di Marco

continua a leggere Il centuripino e l’Imperatore

primavera a Centuripe

La collettività centuripina, spinta dall’iniziativa di Giuseppe Russo, presidente di SiciliAntica, si prepara ad una primavera ricca di iniziative di carattere turistico-ricreativo. La Dott.ssa Lucia Di Primo ha presentato graficamente, in presenza dell’amministrazione comunale, il programma degli eventi attraverso un manifesto ricco di variegati colori: la primavera si aprirà il 21 Marzo con

continua a leggere Primavera a Centuripe

Tracce “archeologiche” della Battaglia di Sicilia (1943)

fig.1

È in corso di svolgimento un’indagine di tipo archeologico riguardante le tracce lasciate sul terreno dalla Seconda Guerra Mondiale nella Sicilia centro-orientale, in un’area compresa tra il fiume Dittaino e l’abitato di Centuripe. L’acquisizione dei dati è avvenuta tramite ricognizioni archeologiche condotte dall’Istituto per i Beni Archeologici e Monumentali (IBAM) del Consiglio Nazionale delle Ricerche

continua a leggere Tracce “archeologiche” della Battaglia di Sicilia (1943)

La Chiesa, le cripte e l’ospite illustre

I fatti e le circostanze che determinano gli avvenimenti storici sono, a volte, così complicati e controversi, che lasciano ai posteri, più che l’ardua sentenza, un misto di incredulità e mistero.

I seguenti avvenimenti, riletti e indagati, attraversano gli ultimi tre secoli della storia recente di Centuripe. Contemporaneo, nonché testimone diretto, di alcuni fatti di cui

continua a leggere La Chiesa, le cripte e l’ospite illustre

Centorbi: sulle tracce dei mulini idraulici

Fino a un’ottantina di anni fa, una capillare rete di mulini rurali, di cui molti idraulici, era attiva anche in Sicilia; questi ultimi erano concentrati in prossimità di fiumi e torrenti, corsi d’acqua con buona portata o forte pendenza, e spesso erano allineati a catena lungo la condotta che ne raccoglieva le acque.
D’impianti molitori, che

continua a leggere Centorbi: sulle tracce dei mulini idraulici

Centuripe: Un itinerario archeologico particolare

Tra le attività di un museo, interessante è sicuramente l’elaborazione di disegni ricostruttivi di monumenti, siti, statue e vedute dell’antico. Ciò è, indubbiamente, il risultato della sinergia prodotta dalle collaborazioni tra le diverse competenze.
L’utilizzazione di ricostruzioni grafiche, nell’evoluzione della ricerca archeologica, è ben nota; serve, di completamento, all’apparato informativo che si offre all’utente.

continua a leggere Centuripe: Un itinerario archeologico particolare

La “carta” di Guido

   Guido Libertini, archeologo nato il 27 giugno 1888 a Palermo e morto a Roma il 7 ottobre 1953, si laureò in Legge a Siena nel 1909 e in Lettere a Firenze nel 1914, conseguì la libera docenza in Archeologia nel 1922; nel 1923 ottenne l’incarico nell’Università di Catania e, nel 1926, ne divenne titolare

continua a leggere La “carta” di Guido

Jean Houel a Centuripe

“La célébrité dont cette ville a joui exige que je la fasse connoitre à mes lecteurs”

Jean Houel (Rouen 1835 – Parigi 1813), a differenza di altri viaggiatori del XVIII secolo, anteponeva passione e senso pratico alla sua brillante capacità di documentare; ciò gli rese la produzione dell’imponente lavoro del Voyage pittoresque

continua a leggere Jean Houel a Centuripe

Comunicare per crescere

Attività di formazione teorico pratica al Museo Regionale di Centuripe.

Dalla fine del mese di marzo nel Museo Regionale di Centuripe sarà attuato il progetto “Comunicare per crescere”: una vera e propria attività inerente il futuro dei giovani centuripini e del Museo stesso che diventa così promotore di iniziative di formazione teorico pratica.
Grazie al solito lavoro

continua a leggere Comunicare per crescere

Slideshow

marzo: 2010
L M M G V S D
« Dic   Apr »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

Hotel Marconi

acropoli